STORIA DI NAVI QUATTRO
di

Angelo Ciccarelli

 

"i ciottoli"

48


Sagrato Chiesa di S. Sabina in Trigoso (Sestri Levante)  -  19 luglio 2022

                                                                                                                

È la continuazione di una certosina e puntigliosa ricerca, in parte già raccontata in tre precedenti volumi, alla riscoperta nel tempo delle vicissitudini delle navi varante nel Cantiere di Riva Trigoso. In particolare in questo “ciottolo”, Ciccarelli racconta la storia di altre 42 navi, oltre alla serie dei quattro KT e delle quindici motozattere, per un totale di 61 imbarcazioni, tutte costruite nel Cantiere di Riva.
Nei quattro volumi sono raccontate complessivamente vita, eventi, caratteristiche di 183 navi o costruzioni navali lanciate dagli scali dei cantieri rivani.
Attualmente le costruzioni varate in questo stabilimento dal 1897 sono oltre 350.
In questo volume è di particolare interesse la parte sulle MZ, perché pensate e costruite in previsione dell'invasione di Malta, che poi non è avvenuta. Anche le schede sui cinque pescherecci d'altura, tre per la Russia e due per Genepesca, narrano di interessanti rapporti commerciali tra regimi antitetici tra loro, quello fascista e quello sovietico, mentre i due per Genepesca raccontano l'illusione "del bastare a se stessi" delle politiche autartiche d’allora.
  Il volume è ricco di immagini d'archivio delle navi trattate.


Martedì 19 luglio 2022 è stato presentato sul sagrato della chiesa di Santa Sabina il “ciottolo” n. 48 della nostra collana STORIA DI NAVI QUATTRO, opera di Angelo Ciccarelli.
Dopo il saluto ai presenti del Parroco di Santa Sabina, Don Enzo Frisino, Marco Bo ideatore della collana, ha ringraziato gli intervenuti ed in particolare l'autore del volume per il suo impegno e per le importanti e non facili ricerche per tracciare la storia di queste navi. Ha anche precisato che questo è il quinto ciottolo di Angelo.
La piacevole serata è continuata con ricche spiegazioni dell'autore che ha intrattenuto i presenti con puntigliose notizie frutto di mesi di ricerca non solo sull'web, ma anche sui numerosi e preziosi libri che Angelo colleziona.
Alcuni gli interventi tra cui quello del Comandante Ernani Andreatta, fondatore e conservatore del Museo Marinaro "Tommasino Andreatta" di Chiavari.



cliccare sulle immagini per ingrandirle:



Hanno parlato di questo ciottolo:
 
... di Elisa Folli ... di Gloria Carabbio 



La realizzazione di questo ciottolo è stata sponsorizzata da:olo è stata sponsorizzata da: