12 maggio 2008
Superga

 Davanti alla statua della Madonna il Duca  fece un voto: se avesse ottenuto la vittoria sui Francesi, avrebbe fatto innalzare in quel luogo una grande chiesa in suo onore. Scesi dal colle, i due principi misero in esecuzione il loro piano di battaglia. La mattina del 7 settembre  alle ore 10 iniziarono i combattimenti. Lo scontro fu terribile e massacrante, ma l'esercito piemontese ebbe la meglio e quello francese fu definitivamente sconfitto. Torino era libera, il Piemonte  manteneva la sua libertÓ.

[segue]

lunedý 29 giugno

                                                                                                                                                                                                      HOME