DIOPSIDE
INOSILICATO DI CALCIO E MAGNESIO
CRISTALLIZZA NEL SISTEMA MONOCLINO F
ORMULA CHIMICA: Ca Mg Si
2 06
PESO SPECIFICO: 3,3
DUREZZA: 5,5-6
COLORE: VERDE CHIARO, BIANCO, GIALLOGNOLO
LUCENTEZZA: VITREA, PERLACEA

XX di diopside metamittici di oltre 1 cm. di
Castiglione Chiavarese in associazione
a diverse altre specie minerali.

Appartiene al gruppo dei pirosseni, abbastanza diffuso in Val Petronio in aggregati di finissimi cristalli a volte anche lamellari di colore bianco giallognolo. Accompagna quasi sempre i granati nei giacimenti del rio Bargonasco e della Val Gromolo, mentre a rio Gavotino ed in diverse altre zone della vallata dove siano presenti rocce metamorfiche in associazione a vesuviana. Presso Campegli ne sono stati trovati centimetrici cristalli di colore grigiastro ad abito prismatico esagonale, a volte con diverse linee di frattura, in paragenesi di ilmenite e rutilo. E assai diffuso, ai bordi della strada che da Bargonasco porta a Bargone, anche in vene compatte di parecchi centimetri di spessore incassate nella serpentina, le quali sono formate da aggregati di cristalli lamellari disposti a rosetta. E una specie che, quando finemente cristallizzata, pu essere confusa con altre, e mi infatti gi accaduto di osservare in altrui collezioni esemplari erroneamente classificati.