SIDERITE
CARBONATO DI FERRO
CRISTALLIZZA NEL SISTEMA ROMBOEDRICO
FORMULA CHIMICA: Fe CO3
PESO SPECIFICO: 3,9
DUREZZA: 4
COLORE: BRUNO
LUCENTEZZA: VITREA

Siderite manganesifera, miniera di monte Zenone.

Se in grosse masse, la siderite un importante minerale per l'estrazione del ferro, pur contenendone solo il 48%.
Sicuramente presente nei giacimenti a solfuri di ferro della vallata, assai raro trovarla in cristalli ed altrettanto difficile identificarla, a causa delle possibili fasi intermedie per sostituzione del ferro con magnesio, manganese, ecc.
Alla siderite attribuirei alcuni cristallini che ho recentemente osservato su del materiale di scarto proveniente dalla miniera manganesifera di monte Zenone. Si tratta di piccoli individui selliformi, di colore nero con lucentezza metallica, che fanno da tappeto alla matrice di diaspro mineralizzata a manganese e pi raramente poggiano su cristalli di quarzo, motivo per il quale hanno un discreto interesse collezionionistico.
Ritengo peraltro che, risultando il sito di ritrovamento fortemente manganesifero, si rendano necessarie ulteriori analisi sui campioni, per evitare false attribuzioni.